top of page

REAL MEDA STRAPPA UN PUNTO IMPORTANTE CONTRO IL PAVIA


Sabato alle 19:00 si è giocato l’anticipo della 19° giornata tra Pavia Academy e Real Meda.

Primo pallone battuto dalle Black Panthers.


Squadre in fase di studio nei primi minuti di gara che risulta equilibrata, senza occasioni pericolose. Al 10’ Giulia Ragone serve Francesca Sironi che a sua volta passa a Greta Podda. La numero 14 crossa in area per Ragone, che colpisce di testa, ma salva Groni. Al 23’ Anita Coda serve Sironi, che crossa. Rebecca Arosio prova l'impatto in semirovesciata, ma il pallone sfila a lato. Dopo due minuti, Zella batte un calcio di punizione, Accoliti colpisce di testa, ma Elena Ripamonti ci arriva e respinge il pallone. Prova a ripartire il Real Meda in contropiede, con Sironi e Coda. La numero 23 serve Mariani, che va al tiro dalla distanza, ma viene parato. Al 32’ dopo una buona rete di passaggi, Rebecca Arosio serve Laura Roma, che fa partire un tiro-cross, ma trattiene Groni. Rispondono subito le avversarie con Codecà, ma salva Chiara Rovelli. Dopo un minuto, ci riprova Codecà, ma Ripamonti manda in angolo. Al 34’ Podda serve Sironi e mette al centro per Arosio. La numero 11 di testa colpisce Groni, che manda in angolo. Al 36’ Coda recupera palla e la protegge, passa a Roma, che serve nuovamente l’attaccante. Coda si gira e segna dai sedici metri sul secondo palo. Real Meda in vantaggio. Al 38’ Zecchino lancia Accoliti al limite dell’area Ripamonti esce e para a terra. Il primo tempo finisce sul punteggio di 0-1 in favore del Real Meda.

Buon primo tempo per le Black Panthers che sono riuscite a contenere le avversarie e a portarsi in vantaggio.


Ad inizio secondo tempo vige l’equilibrio tra le due squadre, ritmi comunque alti. Al 53’, primo cambio della gara: esce Zanetti ed entra Avallone. Dopo due minuti, le Black Panthers recuperano palla e ripartono, Sironi passa a Coda, che va al tiro, ma il pallone supera la traversa. Rispondono le padrone di casa con il colpo di testa pericoloso di Accoliti, che però esce di poco. Poco dopo sempre Accoliti ci riprova, crossando in area per le compagne, ma Longo di testa spedisce in angolo. Sul calcio d’angolo Codecà riesce ad infilarsi, recuperare una ribattuta e a mettere in rete il pareggio. Al 61’ per il Pavia esce Zecchino ed entra Longoni. Dopo due minuti doppio cambio per il Real Meda escono Ragone e Arosio, entrano Chiara Ferrario e Silvia Campisi. Per il Pavia esce Devecchi ed entra Grumelli. Al 66’ Codecà si libera della difesa avversaria e va al cross, dove ci arriva Avallone, che porta in vantaggio il Pavia. Due minuti dopo Denise Carabetta entra al posto di Costanza Molteni. Al 70’ la partita è stata interrotta per circa sette minuti a causa dello spegnimento delle luci del campo. Al 77’ cambi per entrambe le squadre, per il Real Meda Aurora Bacullo entra al posto di Sironi. Per il Pavia esce Cozzani ed entra Tugnoli. Dopo tre minuti, occasione per il Real Meda con una buona iniziativa di Ferrario, servita da Campisi, ma mandano in angolo. Dalla bandierina va Coda, che mette in area e ci arriva Mariani di testa, che insacca la rete del pareggio. All’83 per il Pavia esce Zella ed entra Berglund. Ritmi molto alti negli ultimi minuti, entrambe le squadre vanno alla ricerca del gol della vittoria. Dopo quattro minuti, viene espulso un componente della panchina delle padrone di casa. Avallone lancia a rete Codeca, ma viene fermata da Longo, in scivolata. L’arbitro assegna otto minuti di recupero. Al 90’+2’ Ferrario passa a Roma, che mette in area dove Bacullo serve Coda. Ma il tiro della numero 23 supera la traversa. Ferrario successivamente riprova a crossare in area verso Coda, ma Groni esce con i piedi e allontana la sfera.

La partita finisce sul punteggio di 2-2.


Si è notata un po’ di stanchezza da parte del Real Meda rispetto al primo tempo. Ma nonostante questo le ragazze guidate da mister Turano hanno reagito allo svantaggio riportando la gara in parità e andando vicine anche ad un possibile ribaltamento di fronte.

La prossima partita del Real Meda sarà domenica 12 marzo, in casa, contro l’Independiente Ivrea.


Tabellino:

Real Meda: E. Ripamonti, L. Roma, C. Rovelli, M. Longo, G. Podda, G. Ragone (↓ 62’), C. Molteni (↓ 68’), C. Mariani, R. Arosio (↓ 62’), A. Coda, F. Sironi (↓ 77’)

A disposizione: A. Barzaghi, E. Mariani, Y. Ivanova, D. Carabetta (↑ 68’), F. Moroni, S. Campisi (↑ 62’), C. Ferrario (↑ 62’), G. Badino, A. Bacullo (↑ 77’),

All: Nicola Turano

Pavia Academy: A. Groni, E. Straniero, I. Dugo, N. Cozzani (↓ 77’), I. Dubini, E. Zella (↓ 83’), M. Devecchi (↓ 62’), G. Zecchino (↓ 61’), M. Zanetti (↓ 53’), B. Codecà, S. Accoliti

A disposizione: E. Terni, G. Avallone (↑ 53’), S. Berglund (↑ 83’), G. Grumelli (↑ 62’), M. Longoni (↑ 61’), V. Maiocchi, S. Nietante, A. Poletto, M. Tugnoli (↑ 77’)

All: Roberto Salterio


Marcatrici: 36’ A. Coda (R), 58’ B. Codecà (P), 66’ G. Avallone (P), 79’ C. Mariani (R)

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page