top of page

Real Meda battuto in casa dall'Orobica Bergamo


Domenica 25 febbraio 2024, allo stadio Mino Favini di Meda, si è disputata la 18° giornata di serie C femminile, che ha visto il Real Meda affrontare l’Orobica Bergamo. La partita si è conclusa con una netta vittoria delle ospiti per 3-0, grazie alla doppietta di Sclavo e al gol di Coda.


Il primo tempo è stato equilibrato, con entrambe le squadre che hanno creato delle occasioni da gol. Al 6’ le bergamasche sfiorano il vantaggio con un'azione rocambolesca, ma l’arbitro fischia il fuorigioco. Al 22’ Ferrario prova il tiro da fuori area, ma Bassi respinge. Dopo cinque minuti l’Orobica ha un’altra chance, ma Vergani salva in extremis. Al 34’, però, le ospiti sbloccano il risultato con un gol da calcio d’angolo di Sclavo, che sorprende Ripamonti con una deviazione di testa. Al 42’, la stessa Sclavo raddoppia il punteggio con un tiro da dentro l’area, dopo aver ricevuto un assist di De Vecchis. Dopo tre minuti tenta la reazione del Real Meda, ma Bassi para il tiro di Campisi senza problemi.


Il secondo tempo vede il Real Meda cercare di recuperare lo svantaggio, ma senza fortuna. Al 5' Coda spreca un’occasione clamorosa per l’Orobica, tirando fuori a porta vuota. Dopo un minuto, il Real Meda effettua il primo cambio, facendo entrare Roventi al posto di Podda. All'8 Arosio ha la prima vera occasione per le padrone di casa, ma tira alto sopra la traversa. Quattro minuti dopo, Roventi colpisce di testa da calcio d’angolo, ma la palla finisce alta. Allo stesso minuto, l’Orobica cambia Galdini con Lazzari. Al 21' l’Orobica mette il sigillo sulla partita con il terzo gol, segnato da Coda, che sfrutta un errore della difesa del Real Meda. Dopo un minuto, le ospiti sostituiscono Troiano con Naldoni. Al 24' Arosio ha un’altra occasione, ma calcia a lato, poco dopo ancora Arosio crossa per Ferrario, ma Bassi anticipa l’attaccante.

Al 30' il Real Meda cambia Campisi con Ronchetti. Due minuti dopo Mariani prova il tiro-cross, ma la palla va sopra la traversa. Al 34' Ferrario ha l’ultima occasione per il Real Meda, ma calcia alto. Dopo quattro minuti l’Orobica sfiora il poker con un tiro di Lazzari, ma Vergani salva sulla linea. Al 40' il Real Meda effettua l’ultimo cambio, facendo entrare Cvetkova al posto di Arosio. L’arbitro fischia la fine della partita sul risultato di 0-3 per l’Orobica.


Con questa sconfitta, il Real Meda scende all’8° posto in classifica, a +2 dall’Angelo Baiardo e a -2 dalla Pro Sesto. L’Orobica, invece, sale al 4° posto, a +4 dal Como e a -4 dal Brescia.

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page