top of page

Il Real Meda ingaggia la centrocampista Giordana Indomenico


Giordana Indomenico

Il Real Meda è lieto di annunciare l'ingaggio di Giordana Indomenico, centrocampista classe 2004 originaria di Catania. Giordana ha iniziato a giocare a calcio con i ragazzini del Busto 81 nel 2010 e nel 2012 è entrata nel settore giovanile dell'Inter, dove ha militato fino a pochi mesi fa. Inoltre, è stata convocata diverse volte nella rappresentativa nazionale U15 e U16.


La giovane calciatrice si è detta molto contenta di questa nuova esperienza. Ha esordito dicendo: "Sono grata al Meda per avermi dato questa opportunità e spero sicuramente di poterli ringraziare dimostrando serietà e facendo ogni giorno del mio meglio per la squadra."

Per Giordana, questa è la prima esperienza "tra le grandi" eppure, si mostra tutt'altro che spaventata. Al contrario, afferma: "Non ne sono affatto spaventata, anzi mi motiva tantissimo e non vedo l'ora di iniziare."


La giovane calciatrice ha subito trovato un ambiente accogliente nel nuovo club, nonostante la differenza di età rispetto a molte delle sue compagne. Ha riferito: "Mi sono trovata benissimo sin da subito nonostante la differenza di età che ho rispetto a tante compagne. Sono certa avrò tanto da imparare anche da loro."


Con grande determinazione, Giordana si impegna a dare il massimo per aiutare la squadra a raggiungere gli obiettivi prefissati per la nuova stagione. Afferma con fiducia: "Mi auguro e metterò tutta me stessa nel cercare di aiutare la squadra, non solo in campo, a raggiungere gli obiettivi che ci prefisseremo a inizio stagione."


Per la giovane calciatrice, l'obiettivo personale principale rimane quello di continuare a migliorare costantemente in ogni aspetto del suo gioco: "Sicuramente come ogni anno, il mio primo obiettivo personale resterà quello di continuare a migliorarmi giorno dopo giorno sotto ogni punto di vista."


Giordana condivide anche l'entusiasmo per la squadra e le alte aspettative per la stagione. Anche se è consapevole delle sfide che la attendono, crede che sia possibile ripartire con grande slancio. Ha affermato in merito: "La squadra mi piace e le aspettative sono alte, penso ci sia anche dell'amaro in bocca rimasto dopo l'ultima stagione ma credo sia proprio questo ciò da cui dover ripartire ad agosto. Un po' per scaramanzia, un po' perché bisognerà dimostrarlo in campo non mi sento di espormi troppo, ma sono davvero carica e fiduciosa per quello che verrà."

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page