top of page

Gaia Badino, Sofia Ballabio e Alima Kouda promosse in prima squadra


Gaia Badino, Sofia Ballabio e Alima Kouda

Il Real Meda è orgoglioso di annunciare il passaggio in prima squadra di tre giovani talenti provenienti dal settore giovanile: Gaia Badino, Sofia Ballabio e Alima Kouda.


Gaia Badino, nata a Vimercate il 6 gennaio 2005, ha iniziato a giocare a calcio in una squadra mista nel 2014, quando aveva solo 9 anni. Dopo diverse esperienze, nel 2021 è arrivata al Real Meda, dove ha giocato nelle juniores. Badino è una difensore centrale, ma prima di arrivare al Real Meda ha giocato anche da terzino destro. Riguardo al suo passaggio in prima squadra, Gaia ha dichiarato con entusiasmo: "Sono felice di essere passata in prima squadra, perché è un ambiente serio dove posso dimostrare la mia voglia di fare. Quello che voglio è puntare sempre più in alto in tutto ciò che faccio."


Alima Kouda, nata a Monza il 9 aprile 2007, è un'attaccante/ala che ha iniziato a giocare a calcio in una squadra maschile della sua città a sette anni, grazie all'aiuto del fratello. Dopo alcuni anni, ha giocato per la prima volta in una squadra femminile, il Real Meda. Kouda è emozionata per il passaggio in prima squadra e ha dichiarato: "Salire in prima squadra definitivamente per me quest'anno è sicuramente un traguardo, sono molto contenta di iniziare questo nuovo percorso. Il mio obiettivo è di sicuro migliorare le mie abilità calcistiche e dare il massimo ad ogni prestazione".


Sofia Ballabio, nata a Como il 18 maggio 2007 e gioca nei ruoli di terzino e centrocampista. Ha iniziato a giocare a calcio all'età di 8 anni, passando i primi 2 anni al Gso Castello, dove ha giocato con i maschi, per poi approdare al Real Meda. Riguardo al suo passaggio in prima squadra, Sofia ha commentato: "Il passaggio in prima squadra è sicuramente un'opportunità di crescita per me e spero di riuscire a fare bene."

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page