top of page

COPPA ITALIA, REAL MEDA: NON BASTA UNA BUONA PRESTAZIONE PER BATTERE IL LUMEZZANE


Domenica è andata, allo Stadio Tullio Saleri di Lumezzane, in scena la prima gara di Coppa Italia tra Lumezzane e Real Meda.


Primo pallone mosso dal Real Meda. Al 10’ Coda prova ad aprire le marcature da un calcio di punizione, ma il pallone va di poco a lato. Un minuto dopo le Black Panthers ripartono, Sironi crossa al centro per Antoniazzi, ma il pallone supera la traversa. Al 15’ Canobbio manda in verticale per Scarpellini, che passa a Picchi che si infila bene tra le maglie del Real Meda e porta in vantaggio il Lumezzane. Al 20’ Toth sfrutta un’insicurezza della difesa avversaria e recupera palla andando direttamente al tiro, ma il pallone va di pochissimo a lato. Antoniazzi pochi secondi dopo prova a tirare dalla destra, ma Boanda para. Al 43’ Coda mette al centro, Antoniazzi lascia sfilare per Molteni che incrocia col destro da fuori area mettendo a segno un gol al bacio. Finisce sul punteggio di uno pari il primo tempo tra Lumezzane e Real Meda.


A fine primo tempo proprio Molteni ha dichiarato:

“Stiamo giocando bene, stiamo tenendo bene il campo. Bisogna sicuramente aumentare ancora un po’ l’intensità e cercare di passare in vantaggio il prima possibile”.

Cambio per il Real Meda prima dell’inizio della seconda frazione di gara esce Giulia Ragone e al suo posto entra Carolina Mariani. Subito Black Panthers in avanti alla ricerca della rete dell’1-2. Al 50’ Mariani prova a tirare da fuori area, ma il pallone esce. Dopo un minuto, riparte la squadra di casa con Picchi a tu per tu con Ripamonti che si fa superare dal pallonetto dell’avversaria. Cambio per il Lumezzane, Asperti entra al posto di Ronca. Al 54’ riparte il Real Meda con un lancio lungo di Turati verso Antoniazzi, ma il pallone viene mandato in angolo. Sul punto di battuta va Coda e Mariani colpisce di testa insaccando la rete del pareggio. Al 58’ Freddi è costretta ad abbandonare il campo a seguito di un infortunio, al suo posto entra Salimbeni. Al 60’ Roventi batte un calcio di punizione, Toth spizza per Antoniazzi, ma il suo tiro finisce a lato. Dopo quattro minuti, su calcio di punizione, dopo essere stata trattenuta da un’avversaria, Molteni cade a terra subendo un infortunio alla spalla. Secondo gli esami strumentali effettuati in seguito la calciatrice ha riportato una lussazione di terzo grado alla clavicola. Gioco fermo per diversi minuti per consentire l’ingresso in campo dei sanitari. Entra Federica Moroni al posto della numero 7. Al 75’ altro cambio per il Real Meda, esce Anita Coda ed entra DeniseCarabetta. Dopo un minuto, esce Scarpellini ed entra Assoni. Al 78’ Sironi dopo una cavalcata in solitaria si accentra e prova il tiro, ma il pallone non centra lo specchio della porta. È proprio la numero 15 che esce, al suo posto entra Laura Roma. Ripamonti evita il gol del 3-2, mandando in angolo un tiro di Assoni. Cambio per il Lumezzane all’84’ Sardi de Letto entra al posto di Brocchetti. Ritmi molto alti anche negli ultimi minuti. Al 90’+1’ Salimbeni crossa in area e Picchi mette a segno la rete del 3-2. Cambio al 90’+4’ per il Real Meda, Margherita Contini fa il suo ingresso in campo, esce Eszter Toth. Dopo sette minuti di recupero si chiude la prima partita di Coppa Italia tra Lumezzane e Real Meda.


Lumezzane: Boanda, Brocchetti (84’ Sardi de Letto), Redolfi, Freddi (58’ Salimbeni), Canobbio, Lacchini, Paris (68’ Velati), Zappa, Picchi, Scarpellini (76’ Assoni), Ronca (51’ Asperti)

Real Meda: Ripamonti, Podda, Rovelli, Turati, Roventi, Molteni © (65’ Moroni), Ragone (45’Mariani), Sironi (77’ Roma), Antoniazzi, Coda (75’ Carabetta), Toth (90’+4’ Contini)

Reti: 15’ Picchi (L), 43’ Molteni (R), 51’ Picchi (L), 54’ Mariani (R), 90’+1’ Picchi (L)

Ammonizioni: 31’ Ragone (R), 62’ Roventi (R)

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


bottom of page