top of page

Beatrice Antoniazzi trionfa al Torneo delle Regioni con la Lombardia

Torneo delle regioni 2024

Il Real Meda è lieto di annunciare il trionfo di Beatrice Antoniazzi al prestigioso Torneo delle Regioni della Lombardia. Beatrice ha preso parte attiva in tutte e cinque le partite del torneo, distinguendosi con due gol cruciali contro le squadre della Puglia e delle Marche.


"È un'esperienza che auguro a tutti di fare, perché non capita tutti i giorni," ha dichiarato con entusiasmo Antoniazzi. "Ti apre a tante cose nuove, compagne, moduli, metodi di gioco, e tanto altro. Insegna molto perché non è un torneo che fai con la tua squadra, quindi impari a convivere con persone che non conosci, ma che poi faranno parte della tua vita e di un ricordo indelebile."


Le sue parole rispecchiano appieno l'impatto profondo che il torneo ha avuto sul suo percorso di crescita, sia personale che professionale. Beatrice ha espresso apprezzamento per l'unità e la solidarietà della squadra, nonostante l'eterogeneità delle provenienze delle giocatrici.


"Nonostante provenissimo da contesti calcistici diversi, siamo riuscite a formare un'unità sin dalle prime battute," ha enfatizzato Antoniazzi. "Credo che proprio questa coesione sia stata determinante per la nostra vittoria." Ha poi aggiunto con sincera gratitudine: "Nonostante fossi la più giovane, le mie compagne hanno saputo farmi sentire parte integrante del gruppo fin da subito. Quest'esperienza ha rappresentato per me un'opportunità di crescita inestimabile."


Nonostante le avversità affrontate sul campo, Beatrice e la sua squadra hanno mostrato una straordinaria resilienza. "Nonostante un contrattempo in finale, non ci siamo lasciate abbattere. Abbiamo reagito uniti come squadra e siamo riuscite a conquistare la vittoria, aggiudicandoci lo scudetto," ha dichiarato con fierezza.


Beatrice Antoniazzi al Torneo delle Regioni

Il cammino di Beatrice verso la vittoria è stato caratterizzato da una determinazione incrollabile. "Fin da bambina, parte del mio sogno era conquistare uno scudetto e diventare campionessa d'Italia. Il fatto che ciò sia avvenuto esattamente un anno dopo l'operazione al ginocchio rappresenta la ricompensa per tutti i sacrifici e il duro lavoro," ha sottolineato Beatrice. "Essere ora campionessa d'Italia, dopo le sfide dell'anno passato, è una delle più grandi soddisfazioni che potessi desiderare."



Commenti


bottom of page