top of page

Real Meda-Spezia termina in un pareggio senza gol


Real Meda Spezia

Nella settima giornata di Serie C, allo stadio Mino Favini di Meda, domenica alle 15:30, si è svolta una partita tra Real Meda e Spezia, che alla fine è terminata con un pareggio.


Il primo tempo ha visto diverse occasioni da entrambe le squadre. Al 17° minuto del primo tempo, lo Spezia ha avuto un'occasione con Karaivanova, il cui tiro è stato parato con precisione da Ripamonti. Al 20° minuto, Dezotti ha provato un tiro per lo Spezia, ma non è riuscito a trattenere la palla, che è finita in angolo.


Al 28° minuto, Arosio ha tentato un tiro di testa che è finito fuori di poco, mentre al 31° minuto, Molteni ha calciato direttamente in porta da un calcio d'angolo, ma il tiro è stato allontanato da Gamache in un altro calcio d'angolo. Il 32° minuto ha visto un tiro di Ragone, ma è stato parato da Maarouf. Al 43° minuto, Lo Vecchio ha provato un tiro, ma Ripamonti ha nuovamente parato, questa volta su calcio d'angolo. Infine, al 46° minuto, Lo Vecchio ha cercato il gol, ma ancora una volta Ripamonti ha fatto buona guardia.


Nella seconda metà della partita, al 1° minuto, Ferrario ha colpito la traversa, e la palla è arrivata ai piedi di Mariani, che ha calciato sopra la traversa. Al 3° minuto, Dezotti ha tentato un tiro dalla distanza, ma ha colpito sopra la traversa.


Al 20° minuto, il Real Meda ha effettuato un cambio, con l'uscita di Ferrario e l'ingresso di Sesini. Al 22° minuto, Lo Vecchio del sola davanti al portiere ha calciato fuori. Al 28° minuto, il Real Meda ha effettuato un altro cambio, con l'uscita di Indomenico e l'ingresso di Freby. Al 31° minuto, lo Spezia ha apportato un doppio cambio, con le uscite di Lundmann e Karaivanova e le entrate di Duce e Berti.


Al 38° minuto, Sesini ha provato un tiro, ma Maarouf ha parato con sicurezza. Al 39° minuto, il Real Meda ha apportato un altro cambio, con l'uscita di Arosio e l'ingresso di Kouda.


La partita si è conclusa con un pareggio 0-0, senza gol da entrambe le squadre. Un incontro combattuto e ben giocato che ha mantenuto gli spettatori con il fiato sospeso.

È importante notare che numerosi errori arbitrali hanno caratterizzato l'incontro, portando un clima poco sereno in campo e influenzando negativamente lo spirito della partita.


Formazioni:

Real Meda: Ripamonti Elena, Campisi Silvia, Longo Giulia, Rovelli Chiara, Poddà Greta, Mariani Carolina, Molteni Costanza, Ragone Giulia, Indomenico Giordana, Arosio Rebecca, Ferrario Chiara.

A disposizione: Barzaghi Amanda, Ballabio Sofia, Viscuso Sofia, Moroni Federica, Freby Eleonore, Ronchetti Matilde, Kouda Alima, Sironi Francesca, Sesini Rayssa.

Allenatore: Gianni Zaninello.

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page