top of page

Real Meda lotta ma soccombe 2-1 contro l'Ivrea nella prima giornata di Serie C


Ivrea-Real Meda

Nella prima giornata di Serie C, il Real Meda ha affrontato l'Independiente Ivrea in una partita che è svolta domenica allo stadio A. Gioia di Volpiano alle 17:30.


Al 2', il Real Meda prende il comando del match con un gol di Roventi, creato da un lancio preciso di Campisi dalla retroguardia. Black Panthers in pieno controllo nei primi minuti. Al 17', un tiro di Arosio viene respinto da Prondeanu con una parata eccezionale, seguito da un tiro deviato in angolo da Molteni all'18'. L'Ivrea continua a premere con Sala, che tenta una deviazione respinta da Ripamonti e un successivo colpo di testa sopra la traversa su un calcio d'angolo. Al 20’ ci prova l’Ivrea con Sala che tenta la deviazione, Ripamonti di piedi mette in angolo. Sulla battuta dal corner Sala di testa sopra alla traversa. L’Ivrea tenta di farsi vedere, ma la difesa del Real Meda difende solidamente.


Il primo tempo è caratterizzato anche da alcune ammonizioni, con Faudella. Molteni e Gennari sanzionate per fallo su avversari.

Il momento cruciale del primo tempo arriva al 44', quando Arosio va a tu per tu con il portiere dell’Ivrea, ma Prundeanu ha la meglio, guadagnando un altro angolo. Poco dopo, al 45', arriva la risposta delle piemontesi con Montecucco segna su rigore, portando il punteggio sull’1-1.


Il secondo tempo vede entrambe le squadre cercare di prendere il controllo della partita. Dopo tre minuti dalla ripresa per l’Ivrea entrano Ruggeri e Boccardo Laura ed escono Gonnet e Faudella. Al 58’ per l'Ivrea esce Gennari ed entra Ancona. Ammonita Dreon Monica pe fallo su Mariani tre minuti più tardi. Ferrario, al 62’, va al tiro, ma è facile da parare per Prundeanu. Dopo due minuti arriva il primo cambio anche per il Real Meda, esce Ferrario ed entra Sesini. Al 71’ Indomenico entra al poto di Molteni. Al 73’, Montecucco segna con un pallonetto, portando la sua squadra in vantaggio per 2-1. Dopo tre minuti, Ragone prende il posto di Roventi, Kouda poco dopo prende il posto di Campisi. All’84’ Sesini lanciata in velocità, trattenuta, supera l'avversario poi il portiere mette in fallo laterale. Ultimi cambi della gara, per l'Ivrea esce Montecucco ed entra Demargherita, per il Real Meda esce Mariani ed entra Ronchetti. Dopo tre minuti di recupero l’arbitro fischia la fine del match sul punteggio di 2-1 per l’Ivrea.


Il Real Meda nella prossima giornata affronterà il Lumezzane in casa, Stadio Mino Favini, sabato alle 17:30


Tabellino:

Real Meda: E. Ripamonti, L. Roma, M. Longo, C. Rovelli, G. Podda, C. Mariani (↓ 87’), C. Molteni (↓ 71’), S. Campisi (↓ 81’), R. Arosio, C. Ferrario (↓ 63’), C. Roventi (↓ 75’)

A disposizione: A. Barzaghi, E. Freby, G. Ragone (↑ 75’), F. Moroni, G. Indomenico (↑ 71’), A. Kouda (↑ 81’), R. Sensini (↑ 63’), S. Ballabio, M. Ronchetti (↑ 87’)

All: Marelli Mattia


Marcatrici: 2’ C. Roventi (R), 45’ A. Montecucco (I), 73’ A. Montecucco (I)

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page