top of page

OTTO GOL RIPORTANO FIDUCIA AL REAL MEDA CONTRO IL SU PLANU


Domenica alle 14:30 è andata in scena la gara tra Su Planu e Real Meda, valida per l’ottava gara di campionato.


Partono subito forte le Black Panthers, spingendosi verso l’area avversaria. Il primo gol però lo segna il Su Planu, a seguito di un’incertezza della difesa lombarda. Ma bastano due minuti al Real Meda per riportare la gara in parità. Ragone passa a De Zen, che mette al centro per Toth, lasciata sola, che insacca il pallone. Passano altri tre minuti e sugli sviluppi di un calcio d’angolo, battuto da Roma, Roventi spinge la palla in rete e porta le Black Panthers in vantaggio. Il Su Planu prova subito a reagire con un tiro dalla distanza, ma il pallone finisce tra le mani di Barzaghi. Il Real Meda sull’onda dell’emozione tenta di incrementare il vantaggio. Ci prova Roventi, con una punizione dalla distanza, ma il portiere recupera la sfera. Al 22’ Ferrario serve Roma, che manda in velocità Toth; arrivata in area passa a Coda che mette a segno la rete del 1-3. Dopo quattro minuti, Roventi passa a De Zen che manda, con un filtrante Toth. La numero 20 non sbaglia a tu per tu con il portiere e mette a segno il poker. La manita non tarda ad arrivare, infatti, al 30’ dopo un buon recupero palla nei pressi dell’area avversaria Toth mette a segno la sua tripletta personale. Il Real Meda non accenna a fermarsi e al 42’ dopo una ripartenza, Roma serve Coda che insacca in rete. Dopo tre minuti, De Zen cambia gioco e passa a Ferrario, che crossa in area; Coda colpisce al volo e segna il suo terzo gol della gara. Il primo tempo si conclude sul punteggio di 1-7.


Nella pausa Coda ha dichiarato:

Questo è sicuramente un punto da cui ripartire, viste i match precedentemente giocati. Possiamo sicuramente migliorare a livello di gioco, ma incrementare il risultato è sempre importante per l’umore e quini ce lo teniamo ben stretto”.

Triplice cambio per il Su Planu al rientro in campo. Al 49’ dopo un passaggio sbagliato tra le fila del Meda, il Su Planu recupera palla e va in gol, ancora con Manca. I ritmi della partita si abbassano e il Real Meda continua a gestire la partita con un buon giro palla. All’81 Bacullo, servita da Roma, crossa direttamente in porta e mette a segno il suo primo gol stagionale. Si chiude sul punteggio di 2-8 la gara tra Su Planu e Real Meda.


Mister Turano dopo la partita ha dichiarato:

Sono abbastanza soddisfatto della partita. Ho visto cose buone, ma purtroppo anche cose non buone. Che sono poi gli stessi difetti che ho riscontrato la settimana scorsa. Il risultato positivo ci farà lavorare bene questa settimana e salire di qualche posizione in classifica. Questo ci dà modo di sfruttare quello che ho visto di buono e migliorare i difetti.”

Tabellino:

Su Planu: Scanu, Marci, Agostini, Deiana, Serra, Manca, Casti, Piras (60’ Corrias), Torresan, Panzali (46’ Carboni), Sotgia

Real Meda: Barzaghi, Roma ©, Rovelli, Longo, Roventi, Molteni, Ragone (65’ Mariani), Coda (72’ Contini), Ferrario (61’ Podda), De Zen (69’ Carabetta), Toth (66’ Bacullo)

Reti: 7’ Manca (S), 9’ Toth (R), 12’ Roventi (R), 22’ Coda (R), 26’ Toth (R), 30’ Toth (R), 43’ Coda (R), 45’ Coda (R), 49’ Manca (S), 81’ Bacullo (R)

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


bottom of page